16 dicembre 2015

(ITA) Convegno Nazionale Codice di Prevenzione Incendi

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

L’Istituto di Formazione INFORMA in collaborazione con Antincendio, dal 1949 la rivista della prevenzione incendi e della protezione civile, organizzano un convegno nazionale dal titolo: IL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI – Novità e soluzioni alla luce delle prime applicazioni

Il 20 agosto è stato pubblicato il Decreto del Ministro dell’Interno 3 agosto 2015 recante “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”.
Il provvedimento ha l’obiettivo di rendere la progettazione antincendio svincolata da norme deterministiche, introducendo soluzioni conformi, equivalenti e misure prestazionali per tutte le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi.

A prescindere dalla sua entrata in vigore, prevista per il 18 novembre, questo tipo di approccio è già stato applicato in alcune realtà aziendali, e pertanto esistono già delle soluzioni operative da poter analizzare.

L’incontro fornisce le basi per l’applicazione del decreto, facendo riferimento a soluzioni già adottate in questa prima fase, approfondendo nello specifico:

  • i campi di applicazione;
  • la struttura normativa;
  • il percorso logico che porta all’individuazione delle strategie antincendio   da perseguire;
  • la metodologia di analisi del rischio introdotta;
  • le soluzioni più idonee da adottare per ciascuna fattispecie;
  • la strutturazione delle regole tecniche secondo il Codice: RTV uffici,

Ampio spazio è dedicato ai partecipanti per il dibattito e le risposte ai quesiti.

 

DESTINATARI

Titolari di attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, professionisti abilitati a certificare nel settore della prevenzione incendi, responsabili antincendio, responsabili e addetti del servizio prevenzione e protezione, responsabili di associazioni di categoria, datori di lavoro, consulenti e professionisti del settore.

 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Mattina
Moderatore

D.ssa Flaminia Ciccotti
Responsabile Rivista Antincendio

ore 9,00 – Registrazione dei partecipanti

ore 9,15 – D.ssa Flaminia Ciccotti
Responsabile
Rivista Antincendio
Apertura del convegno

ore 9,30 – Ing. Gioacchino Giomi
Capo
del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Aspetti generali del decreto: la filosofia del Codice di prevenzione incendi

ore 10,00 – Ing. Luigi De Angelis
Dirigente
Area Prevenzione incendi e Rischi industriali Corpo Nazionale dei VV.F.
La struttura del Codice: obiettivi e finalità

ore 10,30 – Dott. Giuseppe De Falco
Procuratore
della Repubblica di Frosinone
Controlli di prevenzione incendi, responsabilità e sanzioni

ore 11,00 – Coffee break

ore 11,30 – Ing. Luca Nassi
Comandante Provinciale
Vigili del Fuoco di Siena
Approccio metodologico per la progettazione

Ore 12,00 – Arch. Maria Francesca Conti
Funzionario del
Corpo Nazionale dei VV.F. Imperia
La RTV edifici adibiti a uffici

ore 12,30 – Ing. Emanuele Gissi
Funzionario del Corpo
Nazionale VV.F. Genova
L’ipotesi della RTV Scuole

ore 13,00 – Colazione di lavoro

Pomeriggio:
Coordinamento

Ing. Fabio Dattilo
Direttore Regionale VV.F. Veneto e Trentino Alto Adige

Soluzioni progettuali
Metodi alternativi per la progettazione: analisi di casi pratici di applicazione del nuovo Codice

ore 14.30 – Ing. Luca Ponticelli
Direzione Centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Caso pratico: reazione e resistenza al fuoco, compartimentazione ed esodo

ore 15,00 – Ing. Fabio Ponziani
Direzione
Centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Caso pratico: controllo dell’incendio, rivelazione e allarme, controllo fumi e calore

ore 15,30 – Ing. Alessandro Leonardi
Consulente,
esperto sicurezza antincendio e gestione emergenze
Caso pratico: scenari di incendio per la progettazione prestazionale (FSE)

ore 16,00 – Dibattito e risposte ai quesiti

ore 17,30 – Chiusura dei lavori

 

DOCUMENTAZIONE

Ogni partecipante riceverà la seguente documentazione:

–       testo del D.M. 03/08/2015

  • relazioni dei docenti
  • copia della rivista

Mercoledì 16 dicembre 2015
Auditorium Antonianum
Viale Manzoni, 1 – Roma

Per ulteriori informazioni: www.epc.it