Oltre il fascino della storia,

l'accoglienza contemporanea.

Attraverso la Fondazione Opere Antoniane (FOA) gestiamo gli spazi dell’Auditorium Antonianum con il fine di contribuire al finanziamento dell’attività missionaria dei Frati Minori nel mondo.

I Padri Francescani seguono oggi il messaggio missionario di San Francesco con la consapevolezza di avere un rinnovato ruolo rispetto al passato: annunciare il Vangelo di amore fraterno e di pace che Gesù stesso ha vissuto ed annunciato per costruire ponti e nuove relazioni di fratellanza con tutti gli uomini del mondo.

Le Missioni Francescane, che vanno dal Vicino al Lontano Oriente, dall’Africa alla Thailandia, dal Centro al Sud America, preparano e offrono nuovi luoghi fisici e spirituali di incontro e di dialogo, e soprattutto mostrano con l’esempio della “fraternità in missione” che è possibile vivere insieme nel rispetto delle differenze.

Chi sceglie l’Auditorium Antonianum, pertanto, contribuisce all’attività pastorale di sostegno ai malati e ai bisognosi, di educazione dei giovani e di consolidamento del dialogo interreligioso che le Missioni Francescane conducono nel mondo.