2015

16 dicembre 2015

Convegno Nazionale Codice di Prevenzione Incendi

L’Istituto di Formazione INFORMA in collaborazione con Antincendio, dal 1949 la rivista della prevenzione incendi e della protezione civile, organizzano un convegno nazionale dal titolo: IL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI – Novità e soluzioni alla luce delle prime applicazioni

Il 20 agosto è stato pubblicato il Decreto del Ministro dell’Interno 3 agosto 2015 recante “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”.
Il provvedimento ha l’obiettivo di rendere la progettazione antincendio svincolata da norme deterministiche, introducendo soluzioni conformi, equivalenti e misure prestazionali per tutte le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi.

A prescindere dalla sua entrata in vigore, prevista per il 18 novembre, questo tipo di approccio è già stato applicato in alcune realtà aziendali, e pertanto esistono già delle soluzioni operative da poter analizzare.

L’incontro fornisce le basi per l’applicazione del decreto, facendo riferimento a soluzioni già adottate in questa prima fase, approfondendo nello specifico:

  • i campi di applicazione;
  • la struttura normativa;
  • il percorso logico che porta all’individuazione delle strategie antincendio   da perseguire;
  • la metodologia di analisi del rischio introdotta;
  • le soluzioni più idonee da adottare per ciascuna fattispecie;
  • la strutturazione delle regole tecniche secondo il Codice: RTV uffici,

Ampio spazio è dedicato ai partecipanti per il dibattito e le risposte ai quesiti.

 

DESTINATARI

Titolari di attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, professionisti abilitati a certificare nel settore della prevenzione incendi, responsabili antincendio, responsabili e addetti del servizio prevenzione e protezione, responsabili di associazioni di categoria, datori di lavoro, consulenti e professionisti del settore.

 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Mattina
Moderatore

D.ssa Flaminia Ciccotti
Responsabile Rivista Antincendio

ore 9,00 – Registrazione dei partecipanti

ore 9,15 – D.ssa Flaminia Ciccotti
Responsabile
Rivista Antincendio
Apertura del convegno

ore 9,30 – Ing. Gioacchino Giomi
Capo
del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Aspetti generali del decreto: la filosofia del Codice di prevenzione incendi

ore 10,00 – Ing. Luigi De Angelis
Dirigente
Area Prevenzione incendi e Rischi industriali Corpo Nazionale dei VV.F.
La struttura del Codice: obiettivi e finalità

ore 10,30 – Dott. Giuseppe De Falco
Procuratore
della Repubblica di Frosinone
Controlli di prevenzione incendi, responsabilità e sanzioni

ore 11,00 – Coffee break

ore 11,30 – Ing. Luca Nassi
Comandante Provinciale
Vigili del Fuoco di Siena
Approccio metodologico per la progettazione

Ore 12,00 – Arch. Maria Francesca Conti
Funzionario del
Corpo Nazionale dei VV.F. Imperia
La RTV edifici adibiti a uffici

ore 12,30 – Ing. Emanuele Gissi
Funzionario del Corpo
Nazionale VV.F. Genova
L’ipotesi della RTV Scuole

ore 13,00 – Colazione di lavoro

Pomeriggio:
Coordinamento

Ing. Fabio Dattilo
Direttore Regionale VV.F. Veneto e Trentino Alto Adige

Soluzioni progettuali
Metodi alternativi per la progettazione: analisi di casi pratici di applicazione del nuovo Codice

ore 14.30 – Ing. Luca Ponticelli
Direzione Centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Caso pratico: reazione e resistenza al fuoco, compartimentazione ed esodo

ore 15,00 – Ing. Fabio Ponziani
Direzione
Centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Caso pratico: controllo dell’incendio, rivelazione e allarme, controllo fumi e calore

ore 15,30 – Ing. Alessandro Leonardi
Consulente,
esperto sicurezza antincendio e gestione emergenze
Caso pratico: scenari di incendio per la progettazione prestazionale (FSE)

ore 16,00 – Dibattito e risposte ai quesiti

ore 17,30 – Chiusura dei lavori

 

DOCUMENTAZIONE

Ogni partecipante riceverà la seguente documentazione:

–       testo del D.M. 03/08/2015

  • relazioni dei docenti
  • copia della rivista

Mercoledì 16 dicembre 2015
Auditorium Antonianum
Viale Manzoni, 1 – Roma

Per ulteriori informazioni: www.epc.it

11 dicembre 2015

Concerto di Beneficenza Anonima Armonisti

concerto-di-natale-anonima-armonisti

L’Anonima Armonisti si esibirà in un concerto di beneficenza a sostegno dei progetti della nostra Associazione Natinsieme.

Una serata divertente e di qualità!
Il concerto ha un biglietto di ingresso di 5€ grazie al quale saranno coperte le spese di organizzazione. Durante l’evento sarà possibile fare liberamente donazioni per sostenere i servizi che Natinsieme offre alle famiglie dei quartieri periferici di Roma sud-ovest.

Prima del concerto, dalle ore 19, sarà possibile degustare le specialità del RistoBar Fra’Gusto in un esclusivo aperitivo a buffet a soli 8€.

Per acquistare i biglietti potete telefonare al 340-4097098 (Luca Migliaccio), oppure mandare una mail a: info@natinsieme.it

Natinsieme sta portando avanti molte attività sociali innovative, apprezzate a livello nazionale e internazionale. Non ci siamo fermati all’attuale sensazione di immobilità generale. Abbiamo scelto di investire sulle capacità delle comunità territoriali e abbiamo bisogno di sostegno per continuare a costruire in questa direzione!

L’Associazione Natinsieme nasce nel 2009 con l’obiettivo di creare un ponte tra ricerca scientifica e sostegno alle famiglie. Collaborano psicologi, neuropsichiatri infantili, pedagogisti, pediatri, ginecologi, ostetriche e assistenti sociali. A unire questi professionisti è la convinzione della necessità di promuovere la genitorialità, sostenendo le famiglie a partire dal periodo della gravidanza e fino all’iscrizione all’asilo del loro bambino.

Ingresso €5 + donazioni libere all’interno. Aperitivo dalle 19:00.

Venerdì 11 dicembre 2015 – Dalle 19.00 APERITIVO a BUFFET (€8)
Concerto alle 21.00
Auditorium Antonianum – RistoBar Fra’Gusto
Viale Manzoni, 1 – Roma

Info e prenotazioni 340-4097098 o info@natinsieme.it

3 dicembre 2015

Commissione Europea – Invito al dialogo con i cittadini

 

commissione-europea

Incontro con il Vice Presidente della Commissione Europea Maroš Šefčovič e il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti

Il 3 dicembre 2015 alle ore 17.30 in occasione dell’Energy Tour in Italia, il Vice Presidente della Commissione europea Maroš Šefčovič insieme al Ministro dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti, dialogherà con i cittadini riguardo al ruolo fondamentale dell’Europa e delle sue risorse per la crescita e l’occupazione.

È prevista l’interpretazione simultanea inglese – italiano.

Per poter partecipare è obbligatorio iscriversi al seguente link https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/DialogoCittadini2015

3 dicembre 2015 ore 17.30
Auditorium Antonianum
Viale Manzoni, 1 – Roma

 

30 novembre 2015

Regione Lazio – Presentazione Programma Sviluppo Rurale 2014-2020

 

Regione-Lazio-Zingaretti-Programma-Sviluppo-Rurale-PSR-save-the-dateIl Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e l’assessore all’Agricoltura Sonia Ricci presentano il nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

È stato invitato il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina.

Il Programma è stato approvato dalla Commissione Europea il 17 novembre 2015.

Ai partecipanti sarà offerto un light lunch con prodotti tipici del Lazio.

Per iscriversi:
nuovopsrlazio.eventbrite.it

Lunedì 30 novembre alle ore 10.30
Auditorium Antonianum
Viale Manzoni, 1 – Roma

11-12 novembre 2015

Stati Generali della Rete Trapiantologica Italiana

 

conresso-trapianti

Ospitiamo gli “Stati Generali della Rete Trapiantologica Italiana”: una rappresentazione generale dello stato evolutivo del sistema trapianti italiano e un approfondimento tematico sulle aree di lavoro che richiedono, in questa fase, maggiore attenzione e sviluppo.

Una riunione dedicata alla rete trapiantologica italiana, due giornate di lavori dedicate a tutti gli operatori della rete trapiantologica e che vedono coinvolti oltre 450 esperti per confrontarsi sulle esperienze di best practice, sulle nuove linee guida, sulle strategie e i programmi su cui puntare nei prossimi anni.

La rete trapiantologica è in continua evoluzione e, soprattutto negli ultimi anni, in una fase di stabilizzazione della crescita successiva al 1999 anno di promulgazione della legge quadro (Legge 1 Aprile 1999, n.91) di istituzione del Centro Nazionale Trapianti, ha dimostrato capacità di tenuta e di grande innovazione, mettendo in atto importanti cambiamenti organizzativi, come quello del passaggio da quattro a tre livelli di coordinamento con la nascita del Centro Nazionale Trapianti Operativo. Il CNTO gestisce tutte le emergenze, le segnalazioni dei donatori italiani, tutti i programmi di trapianto nazionali e gli scambi con i paesi europei.

“È la prima volta che la rete nazionale trapianti, tutta insieme, si ritrova in un momento di approfondimento e di confronto sulle tematiche prioritarie che riguardano il sistema.” dichiara il direttore del Centro Nazionale Trapianti, dott. Alessandro Nanni Costa “La numerosa partecipazione evidenzia la risposta ad una esigenza sentita. Per questo, sono sicuro che i lavori forniranno indicazioni e stimoli preziosi per andare avanti.”

Queste giornate rispondono alla volontà di mantenere un’organizzazione di rete, come quella della donazione e del trapianto, particolarmente duttile e reattiva verso gli stimoli o gli ostacoli derivanti dai cambiamenti in atto nel sistema sanitario e, allo stesso tempo, capace di promuovere, pur nella necessaria considerazione delle differenze che caratterizzano le reti regionali, ununiformità di approccio e di valida risposta terapeutica verso i pazienti candidati al trapianto.

11-12 novembre 2015
Auditorium Antonianum
Viale Manzoni, 1 – Roma

PROGRAMMA

Mercoledì 11 novembre 2015

Sala 1 (Auditorium)
Ore 09.30 registrazione partecipanti

Ore 11.00 saluti e apertura dei lavori

Ore 11.30 LA RETE TRAPIANTOLOGICA IN ITALIA OGGI
Alessandro Nanni Costa

Ore 12.00 INTERVENTI DELLE SOCIETÀ SCIENTIFICHE
Massimo Antonelli (SIAARTI), Francesca Bonifazi (GITMO), Davide Camposampiero (SIBO), Franco Citterio (SITO), Nicoletta Sacchi (IBMDR), Antonio Santoro (SIN),
pierluigi Toniutto (AISF)

Ore 13.00 – 14.30 lunch

Ore 14.30 INTRODUZIONE ALLA SESSIONE PLENARIA
Alessandro Nanni Costa

Ore 14.40 IL PROGRAMMA NAZIONALE DI DONAZIONE DI ORGANI
Francesco Procaccio

Ore 15.00 IL TRAPIANTO DA VIVENTE
Vito Sparacino

Ore 15.20 LE INFEZIONI DA BATTERI MULTIRESISTENTI: QUALE RISCHIO E QUALE PREVENZIONE
Paolo Grossi

Ore 15.40 IL CNT OPERATIVO
Lucia Rizzato

Ore 16.00 DONAZIONE E TRAPIANTO DI CSE E TESSUTI
Letizia Lombardini

Ore 16.20 STAKEHOLDERS E NUOVE SINERGIE PER SENSIBILIZZARE ALLA
DONAZIONE
Daniela Storani

Ore 16.40 LE ATTIVITÀ INTERNAZIONALI DEL CNT: QUALI RICADUTE PER LA RETE ITALIANA?
Paola Di Ciaccio

Ore 17.00 discussione e conclusioni

Ore 17.45 chiusura giornata

Ore 18.00 intrattenimento conviviale

 

Giovedì 12 novembre 2015

Sala 1 (Auditorium)

SESSIONE PLENARIA
Ore 8.30 – 10.00

CNT OPERATIVO E LINEE GUIDA

Chairman
Umberto Cillo

Focus talk
LE LINEE GUIDA SULLA SICUREZZA
Vito Sparacino

Discussant
Gabriela Sangiorgi
Giuseppe Piccolo

Rapporteur
Lucia Rizzato

Discussione e Proposte

Ore 10.00 – 10.30 coffee break

Ore 10.30 APERTURA DELLE SESSIONI TEMATICHE

Ore 10.30 – 13.00
IL PUNTO SUL TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE

TEMA #1: IL TRAPIANTO APLOIDENTICO IN ITALIA

Chairman
Francesca Bonifazi

Focus talk
Il trapianto aploidentico in italia: la situazione, le prospettive,
le implicazioni
Fabio Ciceri

Discussant
William Arcese
Andrea Bacigalupo

Rapporteur
Letizia Lombardini

Discussione e Proposte

Ore 13.00 – 14.00

TEMA #2: LA RETE METROPOLITANA: UN NUOVO MODELLO PER I
PROGRAMMI TRAPIANTO DI CSE?

Chairman
Alessandro Rambaldi

Focus talk
L’esperienza del network romano
William Arcese

L’esperienza del network torinese
Franca Fagioli

Rapporteur
Letizia Lombardini

Discussione e Proposte

 

Sala 1 (Auditorium)

Ore 10.30 – 12.30
IL PUNTO SUL PROGRAMMA DI PRELIEVO A CUORE FERMO

Chairman
Antonio Santoro

Focus talk
COME SVILUPPARE UN PROGETTO DCD REGIONALE
Giovanni Cianchi
Maria Luisa Migliaccio

Discussant
Adriano Peris
Sergio Vesconi

Rapporteur
Francesco Procaccio

Presentazione Orale Poster selezionati
Marinella Zanierato
Antonio Dell’Acqua

Discussione e proposte

Ore 12.30 – 14.00
IL PUNTO SULLE INFEZIONI DA BATTERI MULTI-RESISTENTI

Chairman
Annalisa Pantosti

Focus talk
I RISULTATI DELLO STUDIO CCM 2013-2015
Carlo Gagliotti

Discussant
Maria Luisa Moro
Giuseppe Ippolito

Rapporteur
Paolo Grossi

Presentazione Orale Poster selezionati
Roberto Peressutti
Floriana Gona

Discussione e proposte

 

Sala 3 (Sala San Francesco)

Ore 12.00 – 14.00
IL PUNTO SUL PROGRAMMA DI TRAPIANTO DA VIVENTE

Chairman
Paolo Rigotti

Focus talk
STRATEGIE PER L’INCREMENTO DEL TRAPIANTO DI RENE DA VIVENTE:
COSA È STATO FATTO E COSA RESTA DA FARE
Luigi Biancone

Discussant
Loreto Gesualdo
Ugo Boggi

Rapporteur
Vito Sparacino

Presentazione Orale Poster selezionati
Giacomo Garibotto

Discussione e proposte

Sala 4 (Sala San Bernardino da Siena)

Ore 10.30 – 12.30
IL PUNTO SULL’ATTIVITÀ DI PRELIEVO, DONAZIONE E TRAPIANTO DI
TESSUTI

TEMA #1: IL CODICE UNICO EUROPEO (SEC) PER TESSUTI E CELLULE

Chairman
Eliana Porta

Focus talk
LE DIRETTIVE EUROPEE E LO SVILUPPO DEL SEC IN EUROPA
Angelo Ghirardini

L’APPLICAZIONE DEL SEC IN ITALIA
Andrea Ricci

Rapporteur
Eliana Porta

Discussione e proposte

 

Sala 4 (Sala San Bernardino da Siena)

Ore 12.30 – 14.00
TEMA #2: IL PRELIEVO MULTI-TESSUTO DA DONATORE

Chairman
Cristina Pintus

Focus Talk
EQUIPE MULTIPLE DI PRELIEVO DI TESSUTI
Nicola Alvaro

EQUIPE UNICA DI PRELIEVO DI TESSUTI
Claudio Rago

Rapporteur
Eliana Porta

Discussione e Proposte

Ore 14.00 – 15.00 lunch

Sala 1 (Auditorium)

Ore 15.00 – 16.30
TRAPIANTO…E ADESSO SPORT: LA SOMMINISTRAZIONE DELL’ATTIVITÀ
FISICA NEI PAZIENTI TRAPIANTATI

Chairman
Giovanni Mosconi

Discussant
Gianluigi Sella

Rapporteur
Giulio Sergio Roi

Ore 16.30 – 17.30
RELAZIONI DEI RAPPORTEUR

Ore 17.30
CONCLUSIONI DEGLI STATI GENERALI DELLA RETE NAZIONALE TRAPIANTI (RNT)
Alessandro Nanni Costa

ore 18.00 chiusura lavori

27 ottobre 2015

Musical Forza Venite Gente

 

musical forza venite genteIl Cardinale Vicario Agostino Vallini incontra le Matricole universitarie della diocesi di Roma. Un incontro, ormai tradizionale, molto atteso dai ragazzi ma anche dallo stesso porporato.

Dopo l’incontro, promosso dall’ufficio per la Pastorale Universitaria guidato da Mons. Lorenzo Leuzzi, seguirà l’esibizione del musical Forza Venite Gente”, organizzato dal Laboratorio teatrale e dalla Corale universitaria del Campus Bio-Medico di Roma.

Martedì 27 Ottobre – ore 19.30
Auditorium Antonianum – Viale Manzoni, 1

21 ottobre 2015

Workshop gratuito sulla Malattia di Ménière

 

Burcon Seminar Ad Rome 2015.4A workshop presented by Meniere’s Expert Dr. Micheal T. Burcon, B.Ph, D.C.

A FREE event for Doctors (MD & DC), Patients & Caregivers

A story of survival! – Learn about important traditional & complementary alternatives to one-sided neurological problems like Meniere’s Disease, Trigeminal Neuralgia, Glossopharyngeal Neuralgia, Bell’s Palsy, Parkinson’s & Migraines!

Wednesday, October 21, 2015
Noon – 5:00 pm – San Bernardino Meeting Room
Auditorium Antonianum – Viale Manzoni, 1 – Rome

Reserve your FREE seat today!
Phone: (616) 575-9990
e-mail: DrBurcon@Yahoo.com

more infos at: www.BurconChiropractic.com

17-20 ottobre 2015

7° Simposio Internazionale sulla Malattia di Ménière e sui Disordini dell’Orecchio Interno

simposio-internazionale-malattia-di-meniere-e-disordini-orecchio-interno

Ospitiamo il il 7° Simposio Internazionale sulla Malattia di Ménière e sui Disordini dell’Orecchio Interno, in programma dal 17 al 20 ottobre 2015.

L’appuntamento, presieduto da Maurizio Barbara, professore dell’Università La Sapienza, si avvale del patrocinio dell’IFOS, International Federation of Otorhinolaryngological Societes, della Politzer Society – International Society for Otologic Surgery and Science, e dell’EAONO, European Academy of Otology and Neuro-Otology.

Grazie alla presenza di esperti provenienti da tutto il mondo, il Simposio offrirà ai presenti un programma scientifico di elevata qualità, concentrando l’attenzione sulla malattia di Ménière e sulla ricerca vestibolare e, sulla scia delle ultime edizioni di Los Angeles e Kyoto, coprirà la maggior parte degli argomenti riguardo l’orecchio interno, evidenziando i progressi recenti nei campi della scienza di base, della biologia molecolare, della genetica e delle procedure di riabilitazione, come gli impianti cocleari e dell’orecchio medio.

Gli argomenti principali sono l’epidemiologia della malattia di Ménière, il suo corso naturale, la dinamica dei fluidi dell’orecchio interno, la storia del simposio su questa patologia, la rigenerazione delle cellule ciliate, la permeabilità della finestra rotonda, i modelli animali, la patologia, il sacco endolinfatico, la genetica, i polimorfismi, la risonanza magnetica e le tecniche di imaging, l’elettrococleografia, la chirurgia, i trattamenti medici, i trattamenti pressori, i potenziali evocati miogenici vestibolari VEMPs, le prove vestibolari, l’idrope endolinfatico, la malattia di Ménière immunomediata, la regolazione vascolare dell’orecchio interno, gli steroidi intratimpanici, la gentamicina, l’emicrania e la malattia di Ménière, la riabilitazione vestibolare, gli apparecchi acustici e i dispositivi impiantabili, gli impianti cocleari, l’ototossicità, la sordità improvvisa, la vertigine non ménièrica, i traumi acustici e le applicazioni per l’orecchio e l’udito.

Dal 17 al 20 ottobre 2015
Auditorium Antonianum
Viale Manzoni, 1 – Roma

23 settembre 2015

Open Day – un evento per gli eventi

 

open-day-meeting

Un incontro dedicato ai professionisti del settore meeting

Sei un operatore della congress industry, un professionista del settore M.I.C.E. o un’agenzia? Cerchi una location per i tuoi eventi e un partner con esperienza per realizzarli? Vieni a conoscerci!
Il 23 settembre 2015 il centro congressi Auditorium Antonianum mostra i propri prestigiosi spazi nel cuore di Roma e la qualità dei propri servizi.

Partecipare è semplice: scrivi una mail con la tua richiesta a comunicazione@auditoriumantonianum.it

7-8 settembre 2015

Confartigianato Summer School 2015

 

Confartigianato-Tappo-IMPRESEIl 7 e 8 settembre ospitiamo la Summer School di Confartigianato, il tradizionale momento di confronto tra rappresentanti delle imprese, della politica e del mondo accademico.